Left 4 Dead 2

Quattro eroi in cerca di salvezza

Nuove armi, nuovi nemici e cinque nuove campagne di gioco sono la ricetta di Left 4 Dead 2, atteso seguito di uno dei migliori giochi in circolazione per tutti gli amanti del multiplayer cooperativo Visualizza descrizione completa

PRO

  • Nuove campagne
  • Ambientato di giorno
  • Armi da mischia

CONTRO

  • Nessuna novità rivoluzionaria
  • Motore grafico praticamente identico

Eccellente
9

Nuove armi, nuovi nemici e cinque nuove campagne di gioco sono la ricetta di Left 4 Dead 2, atteso seguito di uno dei migliori giochi in circolazione per tutti gli amanti del multiplayer cooperativo

A solo un anno di distanza dal primo, incredibile capitolo, Valve rilascia l'atteso Left 4 Dead 2. Non sono previste grosse rivoluzioni, ma piccoli aggiustamenti che dovrebbero rendere l'esperienza di gioco ancora più varia ed elettrizzante. E naturalmente cinque nuove campagne di gioco.

La demo di Left 4 Dead 2 offre alcuni capitoli della campagna "La Parrocchia" ed è un buon punto di partenza per esplorare le novità. A cominciare dai quattro nuovi protagonisti. L'interazione con i compagni di squadra è fondamentale. Bisogna rimanere in gruppo, curarsi a vicenda e ovviamente evitare di spararsi addosso. Che può sembrare una banalità, ma quando si viene attaccati da orde di nemici, il "friendly fire" è più che probabile.

Left 4 Dead 2 introduce nuovi mostri e nuove armi da mischia. Durante la prova del gioco abbiamo incontrato ad esempio un "Charger", una specie di "Tank" in miniatura che cerca di farsi strade a spallate. A livello di armamentario invece, sono disponibili nuove armi da mischia, come manganelli o padelle, da usare quando è momento di scrollarsi di dosso qualche zombi di troppo.

La demo di Left 4 Dead 2 permette di giocare il livello disponibile in single player o ovviamente in multiplayer cooperativo online. Non sono invece disponibili le altre modalità di gioco.